Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
  • parco sud
  • image
  • parco sud
  • image
  • parco sud
  • parco sud
  • parco sud
  • image
  • parco sud
  • image
Previous Next

Segnali positivi dalla nidificazione 2017
le cicogne bianche sono aumentate
Continuate a segnalarcele!

15 aprile 2017. In questi giorni festivi può capitare più spesso di alzare gli occhi al cielo. Vedere uccelli di una certa stazza veleggiare non è infrequente e in genere si tratta di aironi, bianchi o cinerini. Ma qualche volta l'apertura alare è maggiore, il volo più pacato e le punte delle ali nere si stagliano nettamente rispetto al piumaggio bianco: in questo caso vi siete imbattuti in una cicogna, raro, ma non impossibile nella bassa pianura padana.
Ancora più facile riconoscerle se sono a terra, con le lunghe zampe e il becco di un bell'arancione.
Come avevamo già scritto (clicca qui), le cicogne bianche sono tornate nel Parco Sud e nei territori a noi limitrofi e, grazie anche alle vostre segnalazioni, la Lipu sta raccogliendo i primi dati della stagione 2017: è aumentato il numero di nidi, ancorché concentrati nelle stesse zone dello scorso anno: segno che la base alimentare è consistente.
Continuate a inviarci le segnalazioni (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) ponendo attenzione, per quanto possibile, a tre aspetti: il luogo e il tipo di coltivazione dove si sono posate; dove sono dirette, se in volo e, se siete davvero bravi osservatori, l'eventuale presenza di un anello alle zampe.

Sparizione temporanea

Le cicogne bianche tendono a tornare nei luoghi dove hanno nidificato gli scorsi precedenti e potremmo, per questo, definirle abitudinarie, ma a volte sono capaci di sorprendere anche l'osservatore di lunga data con comportamenti estemporanei. È il caso della coppia che da diversi anni nidifica su un campanile di una chiesetta di Rozzano, coppia, per giunta, abituata a rimanere stanziale anche nei mesi invernali, sopportando il gelo pur di non affrontare le fatiche e i rischi della lunga migrazione in Africa.
Bene, potete comprendere lo stupore (e la preoccupazione) degli esperti Lipu quando questa coppia è sparita per ben 10 giorni, per poi far ritorno come se niente fosse e riprendere la cura e la manutenzione dell'imponente nido, prima dell'avvio della cova. Litigio coniugale? Voglia di cambiare aria?
Impossibile saperlo perché… le cicogne sono mute! Non aspettatevi perciò nelle osservazioni di ascoltare canti o suoni melodiosi. Gli unici richiami e saluti se li scambiano con i rapidi battiti dei becchi, simile al suono delle nacchere.

Aggiungi commento


Il video del mese

Nulla di bucolico o ameno. Questo mese vogliamo segnalare lo scarso senso civico di molte persone che considerano il Parco Agricolo Sud Milano una grande pattumiera. Fortunatamente esistono le Le Guardie Ecologiche Volontarie (GEV): sono cittadini e cittadine amanti della natura, volontari che dedicano il proprio tempo alla difesa dell’ambiente, che desiderano trasmettere agli altri le proprie conoscenze e la propria passione e che educano al rispetto dei tesori verdi della nostra regione in modo da preservarli per le future generazioni. Nel video un esempio di quanto successo a San Giuliano Milanese. Ringraziamo Andrea Spada per il video.

L'Associazione per il Parco Sud Milano partecipa al coordinamento di 450 associazioni europee che sta promuovendo una petizione europea. Chiediamo un quadro legislativo che tuteli i suoli europei dall'eccessiva cementificazione, dalla contaminazione, dall'erosione, dalla perdita di materia organica e dalla perdita di biodiversità.

Il suolo deve essere considerato un bene comune. Se il tuo comune è insensibile, se la Regione ci prende in giro, se il Governo latita...VAI su https://salvailsuolo.it/ e FIRMA

cascine amiche

comuni bellezze

siti amici

 

 

parco sud milano