Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
  • parco sud
  • parco sud
  • image
  • image
  • parco sud
  • parco sud
  • parco sud
  • image
  • image
  • parco sud
Previous Next

Il bilancio della Teem del 2016 a -36,3 milioni.
Autostrada inutile e dannosa
prevedevano le Cassandre ambientaliste

16 maggio 2017. Il sistema autostradale Teem (Tangenziale est esterna Milano) ha sottratto quasi 500 ettari di suolo libero di cui 450 ettari suoli agricoli: il 70% (342 ettari) erano in provincia di Milano, molti di questi nel Parco Agricolo Sud Milano. L'opposizione degli ambientalisti, che ritenevano questa autostrada inutile e dannosa non è riuscita a fermare la devastazione e la perdita di terreni coltivati, con agricoltori ancora in attesa di rimborso degli espropri.
Oggi, a due anni dalla sua inaugurazione, possiamo affermare, con sconforto, che avevamo ragione noi: infatti, la società Teem, dopo avere chiuso il 2015 con perdite di 21,3 milioni, ha pubblicato i dati di bilancio del 2016: il rosso è salito a -36,3 milioni. E questo nonostante l'aumento delle tariffe -già spropositate- concesso dal Governo lo scorso anno, pari al 2,10%. Un altro aiutino è arrivato sempre dal Governo nel 2017, che ha autorizzato un ulteriore incremento dell'1,90% il pedaggio di questa autostrada privata, già favorita da un'elargizione a fondo perduto di 330 milioni, voluto dal governo Letta. Certo, i ricavi dei pedaggi sono quasi raddoppiati (da 24 a 45 milioni), ma gli oneri finanziari e gli ammortamenti stanno zavorrando verso il fondo la società: i primi sono passati da 58 a 71 milioni, i secondi da 5 a 9 milioni.
Intanto le tangenziali interne di Milano continuano a incrementare il loro traffico (+0,7% nel 2016). Altro che benefici di alleggerimento delle code e diminuzione dello smog!

Aggiungi commento


Il video del mese

Nulla di bucolico o ameno. Questo mese vogliamo segnalare lo scarso senso civico di molte persone che considerano il Parco Agricolo Sud Milano una grande pattumiera. Fortunatamente esistono le Le Guardie Ecologiche Volontarie (GEV): sono cittadini e cittadine amanti della natura, volontari che dedicano il proprio tempo alla difesa dell’ambiente, che desiderano trasmettere agli altri le proprie conoscenze e la propria passione e che educano al rispetto dei tesori verdi della nostra regione in modo da preservarli per le future generazioni. Nel video un esempio di quanto successo a San Giuliano Milanese. Ringraziamo Andrea Spada per il video.

L'Associazione per il Parco Sud Milano partecipa al coordinamento di 450 associazioni europee che sta promuovendo una petizione europea. Chiediamo un quadro legislativo che tuteli i suoli europei dall'eccessiva cementificazione, dalla contaminazione, dall'erosione, dalla perdita di materia organica e dalla perdita di biodiversità.

Il suolo deve essere considerato un bene comune. Se il tuo comune è insensibile, se la Regione ci prende in giro, se il Governo latita...VAI su https://salvailsuolo.it/ e FIRMA

cascine amiche

comuni bellezze

siti amici

 

 

parco sud milano