Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
  • parco sud
  • image
  • image
  • image
  • parco sud
  • parco sud
  • parco sud
  • image
  • parco sud
  • parco sud
  • image
  • image
Previous Next

Diossina per incendio a Corteolona
11 volte sopra il livello. Spariti i proprietari
che da mesi accatastavano rifiuti illeciti

7 gennaio 2018. Le concentrazioni di diossine e furani rilevate nelle prime ore dell'incendio arrivano a 11.9 picogrammi equivalenti per metro cubo. Arpa segnala che per questi due elementi non è previsto un limite di legge: l'OMS indica però in 0.3 pgeq/m3 il valore sopra il quale si è in presenza di una sorgente di diossine che merita di essere individuata e controllata nel tempo.
Il sindaco, che nelle prime ore aveva chiesto di "tapparsi in casa", di non raccogliere i prodotti dell'orto e tenere gli animali chiusi nelle stalle, ieri aveva dato il via libera… fuori tutti.
Ma ARPA e Azienda Sanitaria invitano all'allerta almeno fino a domani.
La rabbia è irrefrenabile. Eppure si sapeva da mesi che camion andavano e venivano da questo capannone, ora sotto sequestro (non è un po' tardi?). E la procura ha avviato le pratiche per incendio doloso (acume incredibile)! Intanto a bruciare sono stati quintali di materiali in plastica, che hanno sprigionato una nube tossica di veleni: lascerà un profondo e negativo segno nelle persone, nelle acque, nei campi. Ma l'Italia si sta inquietando per i sacchetti dell'ortofrutta al supermercato! Fossero bruciati quelli … liberiamoci della plastica. Sta uccidendo il Pianeta e i suoi abitanti.

 

Aggiungi commento


Il video del mese

Parco agricolo, certo. Ma anche con diverse oasi naturalistiche, come abbiamo già raccontato da queste pagine. In questo video della Città Metropolitana, si può ammirare tutta la bellezza dell’area de Il Fontanile Nuovo di Bareggio, che include anche una rara foresta planiziale, ricadente nel territorio di Cusago. I fontanili costituiscono ancora oggi, a distanza di secoli, un elemento fondamentale per lo sviluppo dell’agricoltura lombarda: il fontanile è una presa d’acqua nella falda acquifera non affiorante creata dall’uomo per far risalire e utilizzare a scopo irriguo le acque sotterranee. A partile dai secoli XI e XII i fontanili sono stati un elemento fondamentale per lo sviluppo dell’agricoltura lombarda. Il Fontanile Nuovo di Bareggio racchiude in sé una biodiversità di grande interesse, accompagnata da una bellezza naturalistica praticamente unica. L’area è visitabile ed è dotata di un percorso didattico.

cascine amiche

comuni bellezze

siti amici

 

parco sud milano