Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
  • parco sud
  • image
  • parco sud
  • image
  • parco sud
  • image
  • parco sud
  • parco sud
  • image
  • image
  • parco sud
  • image
Previous Next

 

Unione dei Comuni? Un SI e un NO
Consenso per Vermezzo e Zelo
Colturano e Vizzolo perdono 770.000 € annui

4 ottobre 2018. I comuni del Parco Sud avrebbero potuto ridursi a 59, ma invece, a breve scenderanno solo di uno a quota 60: infatti, lo scorso 30 settembre, 4 comuni erano chiamati al voto per il referendum sulle loro fusioni: Vermezzo con Zelo Surrigone; Vizzolo Predabissi con Colturano.
Il risultato del referendum consultivo per l'istituzione del comune di Vermezzo con Zelo, mediante la fusione dei comuni contigui di Vermezzo e di Zelo Surrigone, ha dato risultato

favorevole: a Vermezzo ha votato Sì il 64,26% dei cittadini (alle urne il 47,91% degli aventi diritto), e a Zelo Surrigone il Sì ha ottenuto il 62,18% (49,12% i votanti). Il referendum non necessitava del raggiungimento del quorum. La fusione dei due comuni porta 5.792 gli abitanti (di cui 3.943 di Vermezzo e 1.849 di Zelo Surrigone). L’estensione dei territori uniti raggiunge i 10,737 kmq.
Tocca ora alla Regione Lombardia completare l’iter della fusione con l’emanazione di una legge regionale per l’Istituzione del nuovo Comune, anche perché, non essendoci stata unanimità per la scelta del nome del nuovo comune (le proposte erano “Vermezzo Surrigone" e "Vermezzo con Zelo”), spetta alla Regione decidere sulla scelta tra le due suggerite.

Il NO di Vizzolo Predabissi e Colturano

Risultato opposto, invece, è stato raggiunto per i comuni di Vizzolo Predabissi (circa 4.900 abitanti) e Colturano (circa 2.900 abitanti), dove i campanilisti cittadini hanno espresso il loro dissenso all’unificazione con una forte propensione al NO: le votazioni si sono chiuse a Colturano con il 63,08% dei votanti contrari, mentre a Vizzolo, il NO ha raggiunto l’82,4% delle preferenze.
L’unione dei comuni avrebbe consentito al “nuovo comune”, con l’apporto di un contributo statale decennale di 770.000 annui, di investire su scuole, parchi pubblici, ridurre le tasse, snellire la burocrazia, migliorare l'efficienza della macchina comunale e molto altro.
In questo periodo di vacche magre per i comuni, non sarebbero state certo noccioline, che invece verranno incassate dal neo comune di Vermezzo con Zelo.

Aggiungi commento


 

 

 

Il video del mese

Eccoci a Cusago, uno dei 61 comuni del Parco: un breve racconto per immagini che sintetizza i motivi per cui vale la pena fare una visita in questo piccolo centro a pochi passi da Milano: un territorio dal marcato carattere agricolo immerso nel verde del Parco Sud, tra campagne, fontanili e numerose cascine ancora attive, con due monumenti di grande interesse storico-artistico come il Castello Visconteo, edificio-simbolo del paese ora in attesa di recupero (il restauro del tetto è già a buon punto), e la chiesa trecentesca di Santa Maria Rossa, nella frazione di Monzoro. Il video è un’iniziativa di promozione territoriale voluto da Proloco e Amministrazione comunale di Cusago.

cascine amiche

comuni bellezze

siti amici

 

parco sud milano