Nuovo Direttivo del Parco Sud:
ecco tutti i nomi

Con 15 voti favorevoli e 4 astenuti si è conclusa mercoledì 4 marzo la votazione in Consiglio Metropolitano dei 10 rappresentanti che andranno ad affiancare Michela Palestra, presidente del Parco Agricolo Sud Milano nominata da Giuliano Pisapia.

Con questa elezione si può finalmente rimettere in moto la macchina amministrativa del Parco Sud e porre mano alle grandi questioni irrisolte di questa area: la sua riconoscibilità e fruizione da parte dei cittadini, nonché la valorizzazione del suo territorio, basato sull’agricoltura  e disseminato di bellezze architettoniche e di aree naturali contraddistinte da grande biodiversità, ma troppe volte sotto pressione per via di stralci atti a favorire funzioni non compatibili.

Ecco i nomi con qualche dato sintetico…

 

Nuovo Direttivo del Parco Sud:
ecco tutti i nomi

Con 15 voti favorevoli e 4 astenuti si è conclusa mercoledì 4 marzo la votazione in Consiglio Metropolitano dei 10 rappresentanti che andranno ad affiancare Michela Palestra, presidente del Parco Agricolo Sud Milano nominata da Giuliano Pisapia.

Con questa elezione si può finalmente rimettere in moto la macchina amministrativa del Parco Sud e porre mano alle grandi questioni irrisolte di questa area: la sua riconoscibilità e fruizione da parte dei cittadini, nonché la valorizzazione del suo territorio, basato sull’agricoltura  e disseminato di bellezze architettoniche e di aree naturali contraddistinte da grande biodiversità, ma troppe volte sotto pressione per via di stralci atti a favorire funzioni non compatibili.

Ecco i nomi con qualche dato sintetico.

Paolo Festa: Sindaco di Pieve Emanuele del Pd, si è opposto al progetto dell’Outlet di Locate e ha sensibilmente ridimensionato il Pgt redatto dalla precedente amministrazione comunale.

Ettore Fusco: Sindaco leghista di Opera, già presente nel precedente Direttivo del Parco a guida Podestà. Dopo un iniziale opposizione al progetto, si schierato a favore dell’Outlet di Locate.

Paolo Lozza: rappresentante delle associazioni ambientaliste attraverso una designazione unanime. Esponente sin dagli inizi dell’Associazione per il Parco Sud, è nel Direttivo regionale di Legambiente dove si occupa principalmente di tematiche territoriali e di consumo del suolo.

Pietro Mezzi: esponente prima dei Verdi e attualmente di Sel, è stato designato dal Consiglio Metropolitano. Ha al suo attivo esperienze di sindaco di Melegnano e assessore al Territorio della Provincia di Milano.

Dario Oliviero: rappresentante delle associazioni degli agricoltori, ha ricoperto l’identico ruolo nell’amministrazione Penati e, in precedenza, è stato nel comitato tecnico agricolo del parco Sud. E’ presidente della Cia (Confederazione Italiana Agricoltori) di Milano-Lodi.

Daniela Pallazzoli: sindaca di Cusago di area cento-destra. Si è distinta per l’impegno nella tutela del Castello di Cusago e per l’attenzione alle tematiche ambientali (firma della Carta di Matera a tutela dell’agricoltura e del paesaggio e posizione critica nei confronti della linea elettrica Interconnector di Terna).

Rosario Pantaleo: designato dal comune di Milano e  presente anche nel precedente Direttivo, dove si e distinto per le posizioni critiche all’Outlet di Locate e, più in generale, conto grandi mega-opere viarie nel Parco.

Giuseppe Russomanno: designato dal centro-destra del Consiglio Metropolitano. E’ consigliere d’opposizione al comune di Trezzano sul Naviglio.

Anna Scavuzzo: designata dal centro-sinistra del Consiglio Metropolitano. E’ consigliera Pd nel comune di Milano.

Luca Zambon: Sindaco Pd del comune di Peschiera Borromeo.

A tutti i consiglieri l’augurio di un fattivo lavoro per la tutela a la valorizzazione del Parco. I cittadini sapranno certamente apprezzarlo.

 (4 marzo 2015)

Nuovo Direttivo del Parco Sud: ecco tutti i nomi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la Cookie policy