Ecomafia legambiente

Ecomafia: in Lombardia cresce il numero
di indagini su reati ambientali (animali inclusi).
Ciclo rifiuti e cemento i settori più permeati


La legge 68/2015 sugli ecoreati dà i suoi frutti: in Lombardia 1541 infrazioni accertate, 15 arresti e 464 sequestri. La lunga mano della criminalità ambientale s’impone sulla Lombardia. Secondo i dati del Rapporto Ecomafia 2019 di Legambiente presentato questa settima a Roma, la nostra regione è al settimo posto in Italia per il numero di reati ambientali: il 5,7% delle infrazioni accertate, infatti, avviene sul territorio lombardo e si innesta principalmente nel settore del ciclo dei rifiuti e del cemento.
«La Lombardia, prima regione del Nord in questa poco lusinghiera classifica, si conferma territorio cruciale nei circuiti illegali su tutti i fronti ambientali – commenta Barbara Meggetto, presidente di Legambiente Lombardia–. In uno dei centri pulsanti dell’economia e della finanza nazionale le famiglie mafiose, dopo essersi infiltrate, hanno proseguito con una vera a propria colonizzazione d’interi settori economici, basti pensare alla movimentazione terra, senza trovare veri ostacoli nella società civile».

Il rapporto 2019 mette in luce una crescita del numero di reati relativi al ciclo del cemento, così come lievitano i reati relativi alle filiere agroalimentari e quelli commessi nel ciclo dei rifiuti, dati che però sottolineano anche…

(altro…)

summer school Abbazia Mirasole

L’abbazia di Mirasole si apre ai giovani
con due summer school
per diventare attivisti ambientali
e potenziare la comunicazione e le relazioni

2 luglio 2019. Scuole finite ma le vacanze ancora in divenire? Se sei giovane (dai 16 ai 26 anni) hai la possibilità di fare esperienze di sicuro interesse negli splendidi spazi dell’abbazia di Mirasole di Opera, organizzate dai gestori di questo splendido luogo: l’Albero della Vita e Progetto Mirasole. Cinque giorni alloggiati in pensione completa a costo quasi zero: 30 € per coprire i pasti e le spese di gestione.
“Attivi per il pianeta” si svolgerà dal 16 al 20 luglio: in gruppo si imparerà come attivarsi per incidere davvero, acquisendo competenze, conoscenze e strumenti di lavoro, grazie alla presenza di esperti del mondo del volontariato e universitario. I tempi per iscriversi sono strettissimi, ma forse con un po’ di elasticità gli organizzatori possono dare qualche giorno per decidere.
La seconda summer school è “Di-battiamoci”: dal 3 al 7 settembre ci si potrà mettere alla prova e potenziare le proprie capacità comunicative e relazionali in un clima di gruppo stimolante e accogliente.
Per avere maggiori dettagli e prendere contatti, ecco i link: https://www.alberodellavita.org/attivi-per-il-pianeta/ e https://www.alberodellavita.org/di-battiamoci-scuola-estiva-di-dibattito-e-teatro-della-relazione/.

Groupon e Gratasoul

Profit e no-profit abbinamento vincente
pulizie sotto il solleone tra Milano e Rozzano
Obiettivo: nuova pista ciclabile nel Parco Sud 

30 giugno 2019.  Siamo dietro a Gratosoglio, il quartiere popolare milanese dalle alte torri bianche. Qui si nota un poderoso braccio di ferro tra bellezza e degrado: risaie tra siepi e filari lavorati dalla cascina Basmetto, il Lambro Meridionale con le sue sponde alberate, ma anche orti disseminati un po’ a casaccio, un cumulo di cartoni e tende sgangherate adibite a baraccopoli e, soprattutto, rifiuti disseminati un po’ dappertutto.
Da anni, i volontari del Social Street Quartiere Gratosoglio-Basmetto e del circolo Legambiente Zanna Bianca sono impegnati in azioni contro il degrado, e se oggi questo posto è frequentabile e apprezzabile, il merito è tutto loro. Le continue opere di pulizia non sono solo fini a se stesse: il progetto è quello di trasformare una strada sterrata di fianco al fiume in una pista ciclabile, una dorsale che dalla rete milanese si agganci a quella di Rozzano, permettendo di pedalare tra natura e campagne sino al Naviglio Pavese e oltre.
Giovedì scorso, nonostante le temperature torride, i volontari locali hanno trovato un fattivo aiuto da un sostanzioso drappello di dipendenti dell’azienda Groupon. Una quarantina di giovani che, volontariamente, hanno lasciato le scrivanie per sporcarsi le mani e, con carriole, guanti, sacchi e altro materiale fornito dall’associazione ambientalista, per unirsi nell’impresa. Fuga dalle scrivanie per pulire i campi…

(altro…)

Humanitas a giudizio per l’elisoccorso

Humanitas rinviata a giudizio per l’elisoccorso
per aver distrutto un boschetto
ricorrendo anche a false attestazioni

26 giugno 2019. Ne avevamo iniziato a parlare due anni e mezzo fa, facendo venire alla luce il progetto di Humanitas, ospedale privato di Rozzano, di spostare la piattaforma per l’elisoccorso in pieno Parco Sud. L’incongruenza era palese: per risanare la costruzione di due parcheggi in Parco Sud, effettuata senza attendere le necessarie autorizzazioni, l’ospedale nel 2012 aveva realizzato -sempre in area protetta- un parco comunale lungo il corso della Roggia Corio. Cinque anni dopo, decideva di riprendersi una parte dell’area ceduta per realizzare la pista di atterraggio di elicotteri, tagliando in due un parco piccolo ma ricco, con circa 400 alberi distribuiti in 3 boschetti, ricco di specie autoctone: un mosaico di habitat, dove si contano 72 specie di uccelli, di cui 60 nidificanti.
Insieme a Legambiente Lombardia avevamo provato la via della ragionevolezza, trovando muri di silenzio da parte dell’ospedale, del comune di Rozzano e dell’Ente Parco Sud. Solo dopo ci siamo rivolti ai Forestali del corpo dei Carabinieri con un esposto. Esposto andato a buon fine, con il rinvio a giudizio in questi giorni del presidente di Humanitas Luciano Ravera e del direttore dei lavori Maurice Kanah…

(altro…)

Educazione spiaggia cani

Esempi di “guida all’educazione del cittadino”
un preside: niente compiti ma pulizia di spiagge
un’assessora chiede test DNA per i cani che…

 

19 giugno 2019. Prendere coscienza delle responsabilità soggettive che ricadono negativamente sulla collettività. Per raggiungere l’obiettivo, c’è chi usa il bastone e chi invece ricorre alla rottura degli schemi tradizionali. È certamente un cambiamento di mentalità rilevante quello adottato da Andrea Borlotti, dirigente dell’Istituto comprensivo statale di Settimo Milanese che, anziché sovraccaricare dei classici compiti gli studenti della scuola media nel periodo estivo, li ha invitati, in primis, a riposarsi e divertirsi. E poi, sempre puntando sull’idealità di sviluppare il senso dell’amicizia e della collettività, coltivare rapporti, anche nuovi; viaggiare (se possono); guardare film, leggere libri e fumetti parlandone poi con gli amici. Tenete un diario e scrivete agli amici, possibilmente lettere ed e-mail; quindi, li sprona a pulire un tratto di spiaggia, di bosco o di prato. E aggiunge…

 

(altro…)

Itinerario 5

Gaggiano, Calvignasco e Rosate
tre piccoli gioielli del Parco Sud
che profumano di storia, bellezza e natura

16 giugno 2019. Ecco un altro itinerario (n. 5) semplice, che individua le quattro diverse finalità che hanno dato origine al Parco Agricolo Sud Milano: la natura, il paesaggio, la storia e l’agricoltura. Quando siete nel Parco, guardatevi sempre bene attorno a voi: l’unicità di questo territorio saprà sorprendervi in ogni stagione, con visioni, profumi, colori e sapori sempre diversi e mai uguali a sé stessi. Vi auguriamo un viaggio di emozioni all’interno del Parco che abbraccia la Città di Milano e la penetra garantendo anche ai milanesi di godere della sua bellezza. Se vi va, potete leggere i luoghi da vedere….

(altro…)

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la Cookie policy