La Vigevano Malpensa non s’ha da fare
Anche la Città Metropolitana
chiede la cancellazione del progetto

1 dicembre 2017. Ieri, a grande maggioranza, anche il Consiglio della Città Metropolitana ha approvato una mozione dove chiede a Regione Lombardia e Ministero delle Infrastrutture “di abbandonare definitivamente il progetto” della superstrada Vigevano Malpensa, per salvaguardare i territori del Parco Agricolo Sud Milano e del Parco del Ticino. La mobilità può essere migliorata –prosegue il documento- attraverso il potenziamento del trasporto ferroviario (dopo Albairate, la linea diventa da Far West, con un solo binario) e la riqualificazione della viabilità esistente, evitando di reiterare situazioni negative in ambito ambientale ed economico, quali le recenti realizzazioni viarie (Pedemontana, TEEM, Brebemi) hanno dimostrato di essere.

Dopo quello del Direttivo del Parco Agricolo Sud Milano e dell’Ente Gestore del Parco del Ticino, questo parere non potrà essere inascoltato alla prossima Conferenza dei Servizi che si terrà il prossimo 14 dicembre. La Regione Lombardia pensi a risolvere i problemi veri, non a infarcire il territorio di inutili e dannose infrastrutture viarie.

Vigevano-Malpensa no CM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la Cookie policy