L’outlet in campagna di Locate
esempio di sacrificio della terra
e del paesaggio agricolo

“Dal frumento al cemento”, così un lettore commenta le foto pubblicate dal sito LocateViva.it, da cui riprendano anche il testo. Si ricordava l’altro giorno la giornata per la terra nel mondo: invece delle parole, il nostro sito propone alcune immagini malinconiche del sacrificio che si sta attuando a Locate, nel nome di un futuro fatto di promesse di benessere e lavoro, mentre si sta preparando la base per ospitare un grande parcheggio da quattromila posti auto per quello che dovrebbe diventare un punto attrattivo per gli appassionati del consumismo dei giorni festivi.
Una terra tra le più fertili di Lombardia, così raccontavano i monaci cistercensi che, di questi territori ne conoscevano la Storia ambientale. Quattro immagini per conservare un ricordo di questo intervento che sta significativamente trasformando il paesaggio e la realtà sociale ed ambientale del nostro territorio.

L’outlet in campagna di Locate esempio di sacrificio della terra e del paesaggio agricolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la Cookie policy