In giro sulla Teem
un vuoto che fa molto dubitare
i 47mila passaggi giornalieri

[hmyt width = “550” height=”400″]http://www.youtube.com/watch?v=U6n_1QS7c48[/hmyt]

 

Lunedì 13 luglio, dalle ore 18, siamo andati a verificare il traffico sulla Tangenziale Est Esterna di Milano (Teem), su sollecitazione del giornalista Roberto Schena, rimasto impressionato dai dati da noi ripresi da un articolo del Cittadino di Lodi del 2 luglio: “Dopo un mese e mezzo sono più chiari i numeri della Teem la nuova tangenziale esterna A58: la media dei passaggi è di 47mila al giorno dal lunedì al giovedì, 50mila al venerdì, per poi chiudere la curva settimanale il sabato e la domenica attorno ai trentamila transiti. A conti fatti la Teem, che ha alzato le barriere dei caselli il 15 maggio 2015 (in realtà era il 16 maggio n.d.r.) dopo due anni e mezzo di cantiere e quattordici di progetto, funziona sostanzialmente in tre modi diversi ogni settimana. Dal lunedì al giovedì come autostrada pendolare e merci a media intensità, il venerdì come autostrada pendolare e merci ad alta intensità, il sabato e la domenica funziona (poco) come struttura turistico- familiare. Ammesso di poter sommare questi tre momenti, la media esatta ogni sette giorni è circa 42 mila passaggi. Ogni settimana, dal taglio di nastro a Vizzolo Predabissi ad oggi, l’utilizzo è comunque cresciuto del 2,9 per cento rispetto ai cinque giorni feriali della settimana prima” (leggi tutto).
Il video, con le riprese di Roberto Schena, dimostrano quanto poco credibili siano questi dati. Anche perché, successivamente, abbiamo avuto quattro segnalazioni tra la seconda metà di luglio e i primi di agosto da parte di persone che hanno percorso questa autostrada in orari diversi: tutte confermano quanto vuota sia questa arteria.
Se anche voi avete percorso la Teem, inviateci le vostre impressioni. Grazie

In giro sulla Teem un vuoto che fa molto dubitare i 47mila passaggi giornalieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la Cookie policy