Il Comune di Milano ci trasforma in urbanisti
I cittadini possono suggerire come aggiornare
il Piano di governo del territorio

Milano, 27 marzo 2017 – Quali sono gli elementi fondamentali per lo sviluppo di Milano? Di quali servizi avrebbe bisogno il quartiere in cui vivi? Vuoi proporre interventi specifici per migliorarne la vivibilità? Quali sono le regole urbanistiche più importanti per il buon funzionamento della città? Sono alcune delle domande contenute nel questionario on-line sul sito del Comune di Milano che da oggi tutti i cittadini possono compilare per esprimere le proprie istanze in vista dell’aggiornamento del Piano di governo del territorio.

La Giunta ha già approvato le linee guida per l’avvio del procedimento di aggiornamento PGT che prevede la redazione del nuovo …

Il Comune di Milano ci trasforma in urbanisti
I cittadini possono suggerire come aggiornare
il Piano di governo del territorio

Milano, 27 marzo 2017 – Quali sono gli elementi fondamentali per lo sviluppo di Milano? Di quali servizi avrebbe bisogno il quartiere in cui vivi? Vuoi proporre interventi specifici per migliorarne la vivibilità? Quali sono le regole urbanistiche più importanti per il buon funzionamento della città? Sono alcune delle domande contenute nel questionario on-line sul sito del Comune di Milano che da oggi tutti i cittadini possono compilare per esprimere le proprie istanze in vista dell’aggiornamento del Piano di governo del territorio.

La Giunta ha già approvato le linee guida per l’avvio del procedimento di aggiornamento PGT che prevede la redazione del nuovo Documento di Piano e delle varianti del Piano dei servizi e del Piano delle regole, oltre al relativo procedimento di Valutazione ambientale strategica. È già partito inoltre il percorso di consultazione con l’avviso su un quotidiano a diffusione locale, l’affissione all’albo pretorio on line del Comune, l’affissione di manifesti in città, la pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione Lombardia e la pubblicazione sul sito web SIVAS. Con il questionario, cittadini e portatori di interesse hanno una possibilità in più di presentare suggerimenti e proposte per rendere il piano aderente ai bisogni della città. 

Cinque le linee guida su cui si baserà il processo di revisione del piano, e su cui sono basati i quesiti: attrattività e inclusione della città, rigenerazione urbana e recupero degli edifici, resilienza e adattamento ai cambiamenti, qualità degli spazi e dei servizi per rilanciare le periferie, semplificazione e partecipazione dei cittadini al governo della città. Il questionario è compilabile direttamente fino al 14 aprile 2017.

Ovvio che noi si sia orientati al verde, ai servizi e, neanche a dirlo, al bassissimo ricorso a nuovo cemento!

Il Comune di Milano ci trasforma in urbanisti Tutti i cittadini possono suggerire come aggiornare il Piano di Governo del Territorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la Cookie policy