I fiumi lombardi avvelenati dal glifosato
le concentrazioni di questo diserbante nelle acque
supera di ben 8 volte il consentito

Il quotidiano la Repubblica riporta che il diserbante più usato in agricoltura “arriva a sforare di otto volte i limiti previsti dalla legge”. Dove scorre il Seveso e l’Olona, l’Ampa, un composto legato all’evoluzione del glifosato, si trova in concentrazioni “anche duecento volte superiori”. Per leggere l’articolo clicca qui

Glifosato avvelena i fiumi lombardi secondo l’Università Statale di Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la Cookie policy