La Valle dei Monaci è pronta!
Ora non resta che scoprirla:
domenica 11 maggio tutti in marcia

Due anni fa era un sogno, un anno fa un progetto, oggi una realtà: è la pista ciclo-pedonale che collega la rete ciclabile milanese con l’abbazia e il borgo di Chiaravalle per proseguire, in prospettiva, verso l’abbazia di Viboldone e oltre, connettendo le tante splendide realtà storico-architettoniche e naturali del sud-est milanese.
Quale migliore occasione per scoprirla domenica prossima? Una marcia ecologica si snoderà lungo il Parco della Vettabbia, con annesse tante attività per grandi e bambini: visita all’Abbazia e al Mulino di Chiaravalle, apertura straordinaria della Cappella di San Bernardo (detta anche Cappella delle donne), laboratori artistici e di erboristeria, visita a Casa Chiaravalle, bene strappato alla mafia e oggi riutilizzato per fini sociali, mostre fotografiche, merenda in cascina.

La Valle dei Monaci è pronta!
Ora non resta che scoprirla:
domenica 11 maggio tutti in marcia

Due anni fa era un sogno, un anno fa un progetto, oggi una realtà: è la pista ciclo-pedonale che collega la rete ciclabile milanese con l’abbazia e il borgo di Chiaravalle per proseguire, in prospettiva, verso l’abbazia di Viboldone e oltre, connettendo le tante splendide realtà storico-architettoniche e naturali del sud-est milanese.
Quale migliore occasione per scoprirla domenica prossima? Una marcia ecologica si snoderà lungo il Parco della Vettabbia, con annesse tante attività per grandi e bambini: visita all’Abbazia e al Mulino di Chiaravalle, apertura straordinaria della Cappella di San Bernardo (detta anche Cappella delle donne), laboratori artistici e di erboristeria, visita a Casa Chiaravalle, bene strappato alla mafia e oggi riutilizzato per fini sociali, mostre fotografiche, merenda in cascina.

Gambe in spalla…

Il punto di ritrovo è a Nocetum, ovvero la Cascina Corte San Giacomo,  via San Dionigi 77 a Milano. Dalle 9 sono aperte le iscrizioni alla marcia e verrà consegnato ai partecipanti un cartellino identificativo da convalidare nel punto di ristoro, curato dall’Associazione Borgo di Chiaravalle e allestito nel prato antistante l’Abbazia.
Il percorso, di circa 5 Km, si sviluppa attraverso il parco della Vettabbia fino a raggiungere il borgo di Chiaravalle e il punto di ristoro. Si riprenderà poi il percorso nel parco fino al laghetto per poi fare rientro al depuratore di Nosedo, punto di arrivo della marcia con tanto di aperitivo.

…e tanto da vedere

La marcia, come detto, è il fulcro di una serie di eventi che permetteranno di godersi l’intera giornata all’aperto. Nel pomeriggio ci sarà da rifarsi gli occhi: dalle ore 15, come anticipato,  apertura straordinaria della Cappella di San Bernardo detta “delle donne”  e visite guidate ogni mezz’ora sino alle 17. Grazie ai volontari dell’Associazione Art. 9 sarà  possibile vedere gli splendidi affreschi trecenteschi di scuola lombarda e fiamminga, mentre i bimbi di tutte le età potranno divertirsi in creatività nel vicino laboratorio artistico. Parallelamente, sarà possibile visitare anche alle altre parti del complesso monastico (Abbazia, chiostro e mulino), a cura di guide della Cooperativa Koinè. A pochi passi, attraversando il limpido corso d’acqua della Vettabbia, sempre nel pomeriggio sono possibili le visite nel Borgo a Casa Chiaravalle, l’immobile sequestrato alla mafia e ora destinato a finalità sociali.
Con la chiusura delle visite, si torna a Nocetum  dove, dalle 17,30, ci si potrà rifocillare nella Cascina Corte San Giacomo: una merenda speciale, durante la quale si potrà assistere a un momento musicale con strumenti antichi, ricostruiti nei minimi dettagli, rappresentati negli affreschi della chiesetta dei ss. Filippo e Giacomo, riportati alla luce da un recente restauro, curato da Paola Villa.

Il Cammino dei Monaci deve proseguire

Da Corvetto a Chiaravalle, l’antica Valle dei Monaci torna dunque  a vivere, dando la possibilità ai cittadini di scoprire le bellezze fuori porta nel Parco Sud. Va dato atto alle amministrazioni di Milano e della Provincia di essere state pronte ad assecondare e rendere praticabili i progetti alacremente portati avanti da Nocetum, con il supporto di una estesa rete di associazioni e privati.
Ora il cammino lungo la Valle deve proseguire. Appena fuori Milano, nei dintorni della Vettabbia sono presenti piccole e grandi perle: abbazie, rocche e cascine impregnate dal fascino della storia più che millenaria. Il progetto di valorizzazione della Valle dei Monaci deve toccare anche Viboldone e di lì arrivare sino a Melegnano. Permettendo così di riscoprire un territorio del Parco Sud ancora non toccato dall’invasione di capannoni e centri commerciali.
(6 maggio 2014)

La Valle dei Monaci è pronta! Ora non resta che scoprirla: domenica 11 maggio tutti in marcia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la Cookie policy