Superstrada Vigevano-Albairate-Magenta
nei parchi Agricolo e del Ticino
Venerdì 3 febbraio incontro pubblico

Dopo l’incontro a Roma tra i Sindaci del Territorio dell’Abbiatense e il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici sul famigerato progetto Anas, al fine di Informare, informarci e capire meglio lo stato delle cose, venerdì 3 febbraio 2017, nel Comune di Cassinetta di Lugagnano, presso lo spazio  polifunzionale alle ore 21, si terrà un Assemblea/Incontro Pubblico sul tema trattato.

“L’incontro a Roma è l’ennesimo tentativo di riproporre in salsa ristretta il noto progetto Tangenziale Vigevano-Albairate -Magenta non considerando di fatto le valide proposte dei sindaci che per anni le hanno sostenute. Non si integra mai lo stato dei trasporti pubblici, non ci si  confronta con le altre capitali europee, sulle linee metropolitane, del soprannumero di auto circolanti perennemente in coda e privi di alternative.

Il gioco al massacro continua – Poco o nulla si fa per  trasporto pubblico, solo tante code, tanti disagi con i treni, pendolari costretti a viaggiare su carrozze obsolete (forni crematori d’estate, celle frigorifere d’inverno, e per giunta in piedi, oltre a treni soppressi.

Un gran sciacquarsi la bocca di eco sostenibilità, con strade e  tangenziali  nei parchi e nell’agricoltura praticata nel parco agricolo Sud.

Il tutto mentre “gli allarmi sulla cappa di smog che avvelena l’aria si moltiplicano in tutta Italia – a Verona limiti sfondati del doppio; a Ciampino livelli record – arrivano, in attesa delle piogge dei prossimi giorni in grado di ‘pulire’ l’aria- i primi provvedimenti del governo. Ovvero incentivi per la sostituzione delle caldaie non a norma. Lo annuncia il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, che a Bologna ha incontrato i rappresentanti di quattro Regioni del Nord, quelle dove gli sforamenti a gennaio sono a quote da primato negativo”.

Partecipiamo numerosi. Non arrendiamoci alla sprezzante politica della devastazione dei territori!

Superstrada Vigevano-Albairate-Magenta
nei parchi Agricolo e del Ticino
Venerdì 3 febbraio incontro pubblico

Dopo l’incontro a Roma tra i Sindaci del Territorio dell’Abbiatense e il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici sul famigerato progetto Anas, al fine di Informare, informarci e capire meglio lo stato delle cose, venerdì 3 febbraio 2017, nel Comune di Cassinetta di Lugagnano, presso lo spazio  polifunzionale alle ore 21, si terrà un Assemblea/Incontro Pubblico sul tema trattato.

“L’incontro a Roma è l’ennesimo tentativo di riproporre in salsa ristretta il noto progetto Tangenziale Vigevano-Albairate -Magenta non considerando di fatto le valide proposte dei sindaci che per anni le hanno sostenute. Non si integra mai lo stato dei trasporti pubblici, non ci si  confronta con le altre capitali europee, sulle linee metropolitane, del soprannumero di auto circolanti perennemente in coda e privi di alternative.

Il gioco al massacro continua – Poco o nulla si fa per  trasporto pubblico, solo tante code, tanti disagi con i treni, pendolari costretti a viaggiare su carrozze obsolete (forni crematori d’estate, celle frigorifere d’inverno, e per giunta in piedi, oltre a treni soppressi.

Un gran sciacquarsi la bocca di eco sostenibilità, con strade e  tangenziali  nei parchi e nell’agricoltura praticata nel parco agricolo Sud.

Il tutto mentre “gli allarmi sulla cappa di smog che avvelena l’aria si moltiplicano in tutta Italia – a Verona limiti sfondati del doppio; a Ciampino livelli record – arrivano, in attesa delle piogge dei prossimi giorni in grado di ‘pulire’ l’aria- i primi provvedimenti del governo. Ovvero incentivi per la sostituzione delle caldaie non a norma. Lo annuncia il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, che a Bologna ha incontrato i rappresentanti di quattro Regioni del Nord, quelle dove gli sforamenti a gennaio sono a quote da primato negativo”.

Partecipiamo numerosi. Non arrendiamoci alla sprezzante politica della devastazione dei territori!

 

 

Superstrada Vigevano-Albairate-Magenta nei parchi Agricolo e del Ticino Venerdì 3 febbraio incontro pubblico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la Cookie policy