Tem: il Tar sulla cava di Melzo

 

Cave di “prestito” per la Tem, slitta
al 18 dicembre la pronuncia del Tar 

I l Tribunale Amministrativo Regionale non si è ancora pronunciato sul ricorso del Comune di Melzo, presentato lo scorso 11 aprile contro la realizzazione delle due cave di Pozzuolo Martesana e Gorgonzola.
Nel frattempo, dopo l’annuncio di Teem, che comunicava che avrebbe preso possesso dell’area di Gorgonzola il giorno 27 novembre, il Comune di Melzo ha presentato un’istanza di sospensiva, subito esaminata dal tribunale, che ha stabilito che fino al 18 dicembre, data in cui è fissata presso lo stesso Tar l’udienza per il ricorso del Comune di Melzo, non potrà essere avviato nessun lavoro.

(altro…)

locate no confcommercio

 

Un altro blocco (momentaneo) per l’outlet di Locate

Confcommercio, la potente associazione dei commercianti, nella seduta della Conferenza dei Servizi sull’outlet di Locate, svoltasi il 27 novembre in Regione, ha presentato una complessa memoria istruttoria articolata in 10 punti: in sintesi, vengono evidenziati “rilevanti aspetti di non conformità giuridica che determinano l’incompatibilità dell’iniziativa della società proponente sotto il profilo urbanistico-territoriale, con particolare rilievo e criticità sotto il profilo del contrasto con atti di pianificazione e programmazione regionale e provinciale”.

Un documento che per il momento blocca il progetto, considerato che sullo stesso dovranno esprimersi gli Enti preposti.

resoconto assemblea Aps 15 novembre 2012

 

Tante persone e idee
all’assemblea del Parco Sud

Dalla creazione di sentinelle del Parco al futuro dell’area protetta dopo lo scioglimento della Provincia, dalla Tem ai Pgt dei comuni: è stata una serata ricca di idee, interventi e temi quella dell’Associazione Parco Sud svoltasi il 15 novembre alla Cascina Campazzo.
Partiamo dalle presenze, numerose e varie come raramente si assiste. Non sono pochi i chilometri macinati dalle realtà provenienti da Albairate, Cassina de’ Pecchi, Rozzano, Basiglio, Pieve Emanuele, San Donato Milanese, Cerro al Lambro. Né di rito sono state le presenze di associazioni amiche come il Desr, Acli Anni Verdi Ambiente e Legambiente. Folto anche il drappello delle due realtà milanesi amiche: il Comitato della Barona e del Parco del Ticinello. Fattiva è stata la presenza del Tavolo Alimentare, Forum Salviamo il Paesaggio e di coloro che sono in prima fila nella difficile e complessa battaglia sulla Tangenziale esterna milanese.

(altro…)

Basiglio, consumo di suolo

 

Pgt di Basiglio, consumo di suolo
vicino allo “zero” o al 20%?

 

Pgt, Piano di Governo del Territorio, è un acronimo ormai tristemente famoso per le tante e insensate sottrazioni di aree verdi e agricole al territorio lombardo.
E anche nei Comuni del Parco Agricolo Sud Milano non mancano numerosi esempi che dimostrano quanto le amministrazioni siano propense a favorire le immobiliari e non le esigenze di qualità della vita.

Pur di raggiungere questo obiettivo, si arriva anche a manipolare la realtà. Come nel caso di Basiglio, nota per il quartiere di Milano 3: il Pgt dichiara un consumo di suolo vicino allo zero, perché le future aree che andranno edificate sarebbero aree già urbanizzate. Affermazione fatta propria anche dalla Provincia di Milano, che ha promosso il Piano di questo Comune. Guardate quali sono le le aree “urbanizzate”!

(altro…)

Ancora Locate

 

PDL e PD confermano in Provincia
la demenziale scelta
dell’outlet a Locate 

Mercoledì 21 novembre, l’outlet di Locate è approdato alla Commissione consiliare Territorio della Provincia di Milano, su richiesta di Pietro Mezzi (Sel). Piccolo inciso fuori tema: mentre a Roma i malati di Sla continuavano la loro battaglia per un’assistenza dignitosa, nel cortile di Palazzo Isimbardi si notavano ancora auto e autisti dei nostri politici.
Chiusa parentesi.
A Locate, come ormai noto, il sindaco Severino Preli (PD) vuole un outlet su un’area di 305.000 mq, di cui 172.000 su una superficie ex industriale, mentre i restanti 133.000 si sviluppano su un’area agricola all’interno del Parco Sud, che dovrebbe comunque mantenere questa destinazione. Riteniamo corretto e opportuno il recupero dell’ex area industriale, che, stando a fonti ben informate, avrebbe potuto, con minori traumi per il territorio, ospitare la nuova sede di Sky.

(altro…)

Altea biciclettata

 

Biciclettate per ricordare Altea
e per la mobilità sostenibile

La FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) di Lodi, Melegnano e Paullo, insieme ai gruppi  scout di Lodi e Melegnano, organizza nel pomeriggio di domenica 18 novembre una pedalata/manifestazione e un momento di raccoglimento per Altea, sul luogo dove la giovane ragazza diciassettenne scout è deceduta, investita da un suv. All’iniziativa aderiscono diverse associazioni, tra cui anche il Wwf sud Milano e l’Associazione Parco Sud Milano.
Si partirà alle 14 dal Castello di Melegnano, da Paullo e da Lodi per arrivare alle 15,30 in Piazza del Municipio a Casalmaiocco. Da lì la manifestazione si concluderà nel luogo dell’incidente.
“Non di incidente ma di omicidio volontario si tratta, quando ci si mette alla guida in stato di ubriachezza – sostiene Ezio Intopido, presidente di Paullo Che Pedala FIAB –  ora è tempo che le parole lascino spazio ai fatti, per dimostrare che c’è una volontà forte di cambiare le cose, per dare un significato a tante morti che diversamente sarebbe state purtroppo inutili e per evitare di ritrovarci ancora una volta domani a piangere una giovane vita stroncata sulla strada”.
Oltre al cordoglio personale, la biciclettata-manifestazione avrà lo scopo di chiedere una mobilità diversa e sostenibile, per dare a ognuno la possibilità di scegliere la bici senza per questo mettere a repentaglio la propria vita. E’ ora di dire basta ai fautori della mega viabilità, che incita alla velocità e taglia il territorio, invece di rispondere alle necessità dei suoi abitanti.
La stagione avanzata (freddo e inizio di oscurità nel ritorno) potrebbe scoraggiare dal partecipare in bicicletta. Per questo motivo è ovviamente possibile recarsi a Casalmaiocco con la propria auto, avendo magari l’accortezza, per comprensibili motivi, di parcheggiare ad una certa distanza dal luogo del ritrovo. L’importante è esserci ed esserci NUMEROSI!
Per qualsiasi ulteriore info: 3498502064
Per il percorso, clicca qui

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la Cookie policy