Puliamo Porto

Questa mattina a Porto di Mare
per Puliamo il Mondo
tante persone che amano il territorio

24 settembre 2017. Insieme a Legambiente e Italia Nostra, oltre a noi dell’associazione almeno 250 persone hanno contribuito alla pulizia della vastissima area di 650mila mq di Porto di Mare. Montagne di rifiuti raccolti … e c’è ancora molto, ma molto, da ripulire. Ma diventerà un’oasi per i milanesi ma non solo. L’associazione Parco Sud era presente anche perché Porto di Mare rappresenta una splendida area verde del “nostro parco” da strappare al degrado. Un grazie anche ai tanti soci che hanno partecipato anche ad iniziative di Puliamo il Mondo nella periferia milanese e negli altri comuni del Parco.

CM fallimento

La Città metropolitana è in pre-fallimento
e si appella allo Stato per avere risorse
Intanto la Regione Lombardia le sottrae i Parchi

21 settembre 2017 – Dopo la minaccia dello scorso maggio dei 24 consiglieri di dimissionarsi in blocco se il Governo non avesse trovato una soluzione alla impossibilità di gestire senza i fondi necessari la Città Metropolitana, ieri il Consiglio metropolitano ha  approvato all’unanimità una mozione urgente con cui si chiede al Governo, al Parlamento e al Presidente della Repubblica un intervento strutturale per garantire il rispetto dell’art. 119 della Costituzione che prevede “i Comuni, le Province, le Città metropolitane e le Regioni hanno autonomia finanziaria di entrata e di spesa”, la proroga dei termini di bilancio, un intervento immediato per garantire le risorse necessarie per l’approvazione del bilancio preventivo e soprattutto la proroga dei contratti a tempo determinato per garantire la tutela del posto di lavoro ai lavoratori precari e impedire la paralisi in alcuni settori nevralgici dell’amministrazione in cui essi operano (leggi a fondo pagina l’articolo di G. Barbacetto su come si è arrivati a questo punto).

Parchi accentrati nelle mani della Regione: altissimo rischio di cemento

Passata inosservata, complice (sarà un caso?) il periodo estivo, ma forse anche sottovalutata dalle forze politiche, incluse quelle di opposizione, la Regione Lombardia, nella legge di assestamento di bilancio (n. 22/10 agosto 2017), ha introdotto una norma difficile da rispettare da parte degli enti coinvolti: se entro il 31 dicembre 2017…

(altro…)

Puliamo Mondo

Puliamo il Mondo: 22, 23 e 24 settembre
uniamo le forze per restituire
bellezza e dignità ai luoghi che amiamo

19 settembre 2017. Il 22, 23 e il 24 settembre migliaia di volontari lungo tutta la Penisola metteranno a disposizione della comunità il loro tempo per riqualificare spazi comuni sporchi e trascurati: torna Puliamo il Mondo, la storica iniziativa di volontariato ambientale nata in Australia e organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con la Rai.
Come ogni fine estate durante l’ultimo week-end di settembre i circoli territoriali di Legambiente insieme a numerosissime scuole, associazioni, comitati di quartiere, comuni, organizzano tre giornate di pulizie generali per liberare dai rifiuti abbandonati centri storici, strade e piazze di periferia, stazioni, parchi urbani. 
Spazi resi inospitali dall’incuria e dalla maleducazione torneranno a vivere grazie ad uno straordinario sforzo collettivo.
Qui sotto trovate i luoghi dove, a Milano e negli altri Comuni del Parco Agricolo Sud Milano, ci si può incontrare con gli altri volontari di Puliamo il Mondo (informatevi quale sarà il giorno scelto per l’iniziativa).
La nostra associazione sarà impegnata in quella di Porto di Mare, un angolo di Milano…

(altro…)

New Entry P.Parco

Due magnifiche new entry tra i Punti Parco
l’Abbazia di Mirasole a Opera
e la cascina-museo Salterio a Zibido S. Giacomo

17 settembre 2017. Sono arrivati a quota 24 i Punti Parco operativi: gli ultimi due, l’Abbazia di Mirasole a Opera, gestita dalla  Fondazione Progetto Arca, e il Museo Salterio (MUSA) di Zibido San Giacomo, sono stati inaugurati ufficialmente ieri.
Le due splendide strutture hanno visto una grande partecipazione dei cittadini. Per le inaugurazioni erano presenti la presidente dell’Ente Parco Agricolo Sud Milano Michela Palestra e i rispettivi sindaci: Piero Garbelli per Zibido (foto a sinistra), ed Ettore Fusco per Opera (ultimo a destra nella foto accanto, con anche il presidente di Arca Ivano Abbruzzi).
Nei Punti Parco -gestiti da soggetti di varia natura (aziende agricole, associazioni, cooperative, consorzi, società)-  convenzionati con l’ente Parco Agricolo Sud Milano, si possono raccogliere informazioni, ritirare pubblicazioni e venire a conoscenza di iniziative per meglio scoprire e godere il Parco Sud.
Inoltre vi si svolgono molteplici attività, come per esempio: percorsi didattici per le scuole, seminari, spettacoli teatrali, festival dell’educazione all’ambiente, workshop, laboratori tematici, animazioni, ciclo escursioni, ecc.


Clicca qui per accedere agli indirizzi dei 24 Punti Parco.

Oratorio Vernate

A Vernate, l’Oratorio di San Martino,
gioiello del Parco Sud, è in totale degrado
L’associazione La Mischia vi chiede idee

16 settembre 2017. Tra fontanili, marcite, rogge, cascine e grandi e piccole estensioni agricole, il Parco Sud “nasconde” gioielli architettonici di grande pregio, troppo spesso trascurati, dimenticati e lasciati all’incuria.
Un esempio è quello dell’Oratorio di San Martino di Merlate (frazione di Vernate), risalente all’XI secolo, che pare dover crollare da un momento all’altro.

Chi dovrebbe occuparsene? Stando alle ricerche condotte dall’associazione La Mischia di Vernate, il manufatto religioso non apparterrebbe a nessuno: “Abbiamo effettuato approfondite ricerche, ci siamo recati anche alla Curia di Milano, ma…

(altro…)

Petizione Ue No VIMA

Nuova iniziativa dei Comitati del No
alla superstrada Vigevano-Malpensa
Petizione all’Ue per bloccarla: firmiamo

14 settembre 2017. Da oggi è possibile sostenere on-line la petizione (in fondo le modalità e riassunto testo) che chiede di affossare l’ormai famosa tratta Vigevano-Malpensa: un progetto vecchio e superato nel corso degli anni da altre ipotesi realizzative. A questa superstrada, inutile e che andrebbe a devastare i due Parchi (Ticino e Agricolo Sud Milano) nel tempo si sono opposti molti sindaci, numerosissimi cittadini e gruppi ambientalisti e, non ultime, le associazioni di categoria agricole.
Questo vasto movimento d’opinione ha avuto come massima espressione la manifestazione del 28 marzo 2015 nella quale la partecipazione del mondo agricolo ha avuto un impatto fondamentale. Nel frattempo si sono affermate nel tessuto sociale forti convinzioni che vedono nel consolidamento e nello sviluppo dell’attività agricola e della filiera agroalimentare che ne deriva, nonché dei servizi ad essa collegati come l’ospitalità agrituristica, la vendita diretta, le attività sociali e didattiche, un elemento forte di sviluppo economico soprattutto in una prolungata fase di crisi economica.
Ma tutte queste attività …

(altro…)

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la Cookie policy